Questo sito web utilizza i cookie nel rispetto della privacy per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione ne acconsenti l'uso.
E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookies

SIRC - Società Italiana di Ricerche Cardiovascolari

Storia

La SIRC riconosce le sue radici nel “Gruppo di Studio di Cardiologia Sperimentale” della Società Italiana di Cardiologia. L’evoluzione del Gruppo di studio verso la dignità di Società scientifica riconosce come momenti significativi una prima riunione scientifica tenuta a Parma nel 1980, e una seconda organizzata a Gardone Riviera (Brescia) nel 1986 dal prof. Visioli.

La Società Italiana di Ricerche Cardiovascolari nasceva in un momento in cui, in Italia e nel mondo, c’era un grande e diffuso impegno nella ricerca cardiovascolare sia di ”base” che “clinica”.

L’atto costitutivo della SIRC fu stipulato a Bologna il 22 giugno 1993. Primo presidente della Società è stato il prof. Claudio M. Caldarera (dal 1993 al 1998), attuale Presidente Onorario.

Presidenti della SIRC sono stati poi il prof. Campa (1999-2003), il prof. Losano (2005-2007), il prof. Di Sciascio (2008-2013) e il prof. Pagliaro (2014-ora). Il primo congresso della SIRC, tenuto a Firenze nel 1994, era dedicato a “Endotelio e parete: aspetti biologici e clinici”.

Da allora, la Società ha organizzato congressi nazionali annuali, apprezzati sia per l’intervento di noti studiosi italiani e stranieri, che per l’ampia partecipazione di giovani ricercatori, premiati con l’istituzione di premi per i migliori lavori scientifici presentati da giovani di età inferiore ai 30 anni o, più recentemente, ai 35 anni.

Nel 1996 la SIRC ha organizzato il XVII congresso mondiale dell’International Society for Heart Research, svoltosi a Bologna nella sede dell’Università. Il Congresso Nazionale si è tenuto in varie sedi (Chieti, Latina, Parma, Rimini, Roma, Torino). Dal 2005, il Congresso Nazionale della SIRC ha luogo a Imola (BO), la città che ha dato i natali a Antonio Maria Valsalva, uno dei primi maestri della medicina cardiovascolare italiana, in principio presso il Teatro dell’Osservanza (2005-2007), più di recente presso la sede di Palazzo Sersanti (2008-2015).

L’attività della SIRC a Imola è stata sempre sostenuta dal Comune della Città di Imola e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. Nel 2011, il Congresso Nazionale della SIRC ha assunto una cadenza biennale, sostituito, negli anni pari, dal Forum New Roads in Cardiovascular Research, specificatamene dedicato ai giovani ricercatori e ai neofiti delle cardioscienze.

COPYRIGHT ©2015 - SIRC - Società Italiana di Ricerche Cardiovascolari - Powered by Angelo Falbo